Un matrimonio intimo e chic a Villa la Zambonina: Runar e Martine

Se amate i matrimoni intimi con poche persone scelte con il cuore oggi sono felice di condividere con voi un matrimonio dallo stile moderno e chic a Villa la Zambonina.

Runar e Martine: Norvegia a Villa la Zambonina per il loro matrimonio

Runar e Martine dalla Norvegia hanno scelto la splendida Villa la Zambonina per celebrare il loro giorno circondati dalle loro famiglie e dagli amici più cari.
Un matrimonio intimo e elegante in uno spazio senza tempo. Immaginatevi un caldo pomeriggio di settembre, il sole che accarezza delicatamente il giardino di rose e la facciata maestosa della villa si erge imponente sullo sfondo. E’ proprio la cornice perfetta per la loro cerimonia, un momento ricco di emozioni.

Il destination wedding non è solo un matrimonio ma diventa un modo per vivere come coppia in compagnia dei propri ospiti un’esperienza unica. In questo modo il matrimonio diventa un insieme coinvolgente di esperienze anche per tutti, dal cibo ai luoghi da esplorare.

Lo stile degli sposi: smoking per lo sposo e abito moderno e lineare per la sposa

Dopo i preparativi con gli amici nella biblioteca della villa, Runar ha indossato un elegante smoking mentre Martine ha scelto un abito sottoveste lineare e molto chic di Max Mara. Un lungo velo ha completato il look della sposa con un tocco sofisticato. Entrambi hanno spiccato per l’eleganza esaltata dallo stile della location.

Il giardino delle rose come sfondo per la cerimonia

La cerimonia si è svolta nel giardino delle rose che offre un angolo racconto e allo stesso tempo una vista meravigliosa sulla facciata della villa. E’ qui che gli sposi si sono scambiati le promesse e gli anelli in un momento di grande commozione.
Rose bianche e arredi vintage hanno accompagnato il tutto con eleganza.

Gli allestimenti floreali leggeri e total white a cura di Ottavia Bosco hanno dato un tocco romantico al contesto del tavolo al tramonto di fronte alla loggia.
La scelta del tavolo imperiale con pochi ospiti scelti con il cuore ha creato un’atmosfera intima e rilassata.

Il reportage di matrimonio in Villa: gli spazi e i tempi

Cerco sempre di scattare le foto di gruppo subito dopo la cerimonia per dare poi modo agli ospiti di rilassarsi.
In questo caso ho scelto la bellissima loggia centrale come sfondo per organizzare i vari gruppi. In questo caso, essendo un matrimonio intimo, sono bastati pochi minuti. Consiglio sempre di dedicare un po’ di tempo a queste foto perchè sono un bellissimo ricordo da rivedere negli anni.

Per le foto di coppia lo sfondo perfetto è senza dubbio quello del giardino all’italiana con la meravigliosa facciata.
Anche le logge e la grande magnolia laterale si prestano bene per i ritratti. Con Martine mi sono spostata in una delle logge proprio per ritrarla circondata dagli affreschi, perfettamente in palette.

Il fascino senza tempo di Villa la Zambonina

Il connubio tra chic e moderno a contrasto con la villa è davvero magico. Ho amato tanto lo stile di questo matrimonio!
Ho cercato in tutti i modi di trasmettere attraverso le fotografie l’eleganza degli sposi e la magia di quei momenti sospesi in modo che possano avere un ricordo nitido di quel giorno.

Ti è piaciuto questo matrimonio? Sfoglia la gallery completa qui sotto e continua a ispirarti sul blog!

La gallery di Runar&Martine – un matrimonio intimo e chic a Villa Zambonina

Articoli simili